Dove dormire durante il Festival

Scopri l'ospitalità ravennate

Dove mangiare durante il Festival

Dove vai, mangi bene

Contattaci!

Prendi carta, penna e calamaio.
Vincitori 2021

Festival Corti da Sogni - dal 22 al 24 novembre al cinema Mariani di Ravenna

Il festival Corti da Sogni – Antonio Ricci propone un’inedita versione autunnale per tutti gli amanti del cinema. La 22esima edizione del festival, organizzata in collaborazione con il Comune di Ravenna – assessorato alla Cultura, si svolgerà in tre giornate dal 22 al 24 novembre al cinema Mariani, in via Ponte Marino a Ravenna. Si potrà ammirare il meglio della produzione internazionale e saranno proposti due eventi speciali fortemente legati al territorio. Le proiezioni (ingresso a 5 euro) prenderanno il via lunedì 22 novembre alle 20,30 con i cortometraggi in concorso e la presentazione in anteprima del cortometraggio “2020: nascita e morte di un virus” di Edo Tagliavini; il festival proseguirà il 23 novembre sempre con proiezioni dalle 20,30, mentre nella giornata conclusiva di mercoledì 24 novembre, il programma prevede il via alle 18 con la proiezione dei corti in concorso e l’evento speciale “Il lato oscuro della luna”, in collaborazione con la libreria Momo. A seguire, dalle 20,30, si svolgerà la serata finale del festival e la premiazione dei vincitori. La 22esima edizione presenta tre categorie in concorso: Sogni Fiction (riservata ai corti internazionali) e le tradizionali Premio Giuseppe Maestri (opere di animazione) e Made in Italy (destinati ai cortometraggi italiani). I cortometraggi giunti alla fase finale del festival sono 29 provenienti da Iran, Colombia, Canada, Francia, Germania, Russia, Usa, Taiwan, Australia e Italia. La nutrita schiera di corti italiani mostra che il lockdown e la successiva emergenza non hanno del tutto fermato la produzione cinematografica nazionale, anzi il mondo del cortometraggio continua a esprimere una forte vitalità e nei corti giunti alla fase finale potremo vedere interpretazioni di importanti figure del cinema italiano: da Violante Placido ad Alessandro Haber, ma anche l’emergente Ludovico Tersigni (protagonista delle serie tv “Summertime” e “Skam Italia” e nuovo volto di X-Factor) e l’affermato Alessio Boni. “Le novità del 2021 non finiscono, dopo l’edizione estiva all’arena del Sole di Lido di Classe, il festival sperimenta una versione autunnale al cinema Mariani di Ravenna, luogo di riferimento per il cinema di qualità in città – commentano gli organizzatori del circolo Sogni -. Ci eravamo salutati lo scorso 26 giugno dopo 8 giorni di cinema sotto le stelle, torniamo ora in una sala cinematografica con un’edizione concentrata in appena tre giorni, suddivisi in tre categorie di concorso: le tradizionali Made in Italy (riservata al cinema italiano) e Premio Giuseppe Maestri (corti d’animazione), a cui si aggiunge Sogni Fiction (riservata al cinema internazionale). Il festival è realizzato in collaborazione con il Comune di Ravenna – assessorato alla Cultura e con la Uicc e con il fondamentale appoggio della società Cinemaincentro, che gestisce il cinema Mariani, e ha reso possibile la realizzazione del festival con una disponibilità e generosità che vogliamo assolutamente sottolineare. Si amplia inoltre il panorama delle realtà con cui il circolo Sogni collabora; la 22esima edizione coinciderà con l’organizzazione di un evento speciale con la libreria per ragazzi Momo. Grazie a un progetto ideato da Sara Panzavolta: un gruppo di giovani lettori si è trasformato in una squadra cinematografica per portare sullo schermo il testo ‘Il lato oscuro della luna’ scritto a quattro mani da Fabio Geda e Marco Magnone (autori di “Berlin”, serie letteraria cult per i giovanissimi)”. “Anche quest'anno torna il Festival Corti da Sogni e lo fa in una veste rinnovata. Coniugando registri, generi e linguaggi diversi, cortometraggi provenienti da tutto il mondo e produzioni vicinissime al nostro territorio, il Festival nel corso delle sue edizioni ha saputo conquistare l'affetto e la fedeltà di un pubblico sempre più ampio e appassionato. Il Comune di Ravenna - afferma l'assessore alla Cultura Fabio Sbaraglia - è felice di confermarsi al fianco di questa feconda esperienza che quest'anno, approdando alla sua ventiduesima edizione, si conferma come una delle più longeve del nostro panorama culturale”.
Conferenza Stampa 2021
Vincitori 2021
I vincitori dell'edizione 2021 del Festival Corti da Sogni!
Il programma dell'edizione 2021 del Festival Corti da Sogni è online!
Cover 2018
I vincitori dell'edizione 2019 del Festival Corti da Sogni!
The program of the Festival Corti da Sogni is online!

Grazie a tutti i sostenitori della nostra raccolta fondi, l'obiettivo è stato ampiamente superato!




Questi sono i vincitori dell'edizione del Festival 2017:


European Sogni Award

The peculiar abilities of Mr Mahler di Paul Phillip

The-peculiar-abilities-of-Mr-Mahler

Premio Giuseppe Maestri

Chika, die Hündin im Ghetto di Sandra Schießl

Chika-die-Hündin-im-Ghetto

Frequenze in corto

MeTube 2 – August sings Carmina Burana di Daniel Moshel

Sogni d’oro

Blues With Me di Han Jong Lee

Blues-with-me

Made in Italy

Penalty di Aldo Iuliano

Penalty

Creatività in corto

Fantasia di Teemu Nikki

fantasia

Mitici Critici

Jamais sans mon dentier di Hugo Favre

Fai un giro nel Circolo del Cinema Sogni

Contattaci!
 
Contattaci!
Prendi carta, penna e calamaio.
Fai un salto nel nostro canale YouTube
 
Fai un salto nel nostro canale YouTube
e fatti una scorpacciata di corti
Il nostro concorso Instagram
 
Il nostro concorso Instagram
Entra e scopri tutti i dettagli
Il nostro archivio
 
Il nostro archivio
Quello che é successo prima di oggi
I vincitori delle ultime edizioni
 
I vincitori delle ultime edizioni
Scopri chi ha vinto l'ultima edizione del festival
Dove dormire durante il festival
 
Dove dormire durante il festival
Scopri l'ospitalità ravennate
Il nostro Crowdfunding
 
Il nostro Crowdfunding
La fiducia dei nostri sostenitori ha superato ogni aspettativa!

Chi siamo

Siamo un gruppo di amici da sempre amanti del Cinema. Abbiamo cominciato proiettando film in VHS nella sala di un vecchio circolo di Ravenna. In pochi anni, grazie alla passione che ci lega, siamo diventati un Festival Internazionale. Nel 1999 il Circolo è stato intitolato ad Antonio Ricci, il più giovane membro del Circolo, scomparso nell'estate dello stesso anno. A lui è dedicato anche il Festival di Cortometraggi e a lui rimarrà legata l'attività del Circolo. Il Circolo Sogni