European Sogni Award – 2012

 

Il vincitore:

BLUE LINE di Alain Sauma (Francia)

Gli altri corti in concorso:

SMALL TOWN GLORY di Mary Nighy (Regno Unito)
IDZIEMY NA WOJNE! Di Krzysztof Kasior (Polonia)
LES CHIENS VERTS di Colas e Mathias Rifkiss (Francia)
LOLA di Franck Janin (Francia)

PIZZANGRILLO di Marco Gianfreda (Italia)

POSTURAS di Alvaro Oliva (Spagna)

THE AU REVOIR di Jean-Luis Carrasco (Francia)
WHEN THE RABBITS FLY di Helgi Johannsson (Islanda)
KTHIMI di Blerta Zeqiri (Kosovo)
LAS PALMAS di Johannes Nyholm (Svezia)
27 di Nicolas Daenens (Belgio)
AUGENBLICKE di Martin Bargiel (Germania)
DANS LE COUR DES GRANDS di Annarita Zambrano (Francia)
GABANÌ – DUE VOLTE CAMPIONE di Riccardo Salvetti (Italia)
GUET – APENS di Michael Barocas (Francia)

La giuria:

GIANLUCA MOROZZI: scrittore e sceneggiatore
FULVIA SISTI: giornalista Rai
GIUSEPPE TAGLIAVINI: curatore di effetti speciali
ILARIA VESENTINI: giornalista del Sole 24 Ore
CHIARA DE FELICE, giornalista dell’Ansa
TOMMASO TOCCI, critico cinematografico

Commenti chiusi