European Sogni Award – 2013

 

Il vincitore:

GREAT di Andreas Henn (Serbia)

 

Gli altri corti in concorso:

HORIZONTE di Aitor Uribarri (Spagna)
LES ORANGES di Yannick Pecherand-Molliex (Francia)
LOVE WARS di Vicente Bonet (Spagna)
MATRIARCHE di Guillaume Pierret (Francia)
METRO 7 BIS di Dean Loxton (Uk)
PRE CARITÀ di Flavio Costa (Italia)

UN SOLDATO di Alberto Donati (Italia)

VOICE OVER di Martin Rosete (Spagna)
WALKING THE DOGS di Jeremy Brock (UK)
SPITZENDECKCHEN di Dominik Hartl (Austria)
THE MASS OF MEN di Gabriel Gauchet (Uk)
INTERVIEW di Yiannis Bougioukas (Grecia)
2-WAY di Sebastian Lindblad (Svezia)
AQUEL NO ERA YO di Esteban Crespo (Spagna)

 

La giuria:

Fulvia Sisti, giornalista Rai.

Giuseppe Tagliaviniesperto effetti visivi.

Ilaria Vesentini, giornalista del Sole 24 Ore.

Chiara De Felice, corrispondente Ansa-Bruxelles.

Roberto Magnani, attore.

Alessandro Bozzato, regista.

Commenti chiusi