Frequenze in corto – 2012

 

Il vincitore:

LEGACY – Alcoholic faith mission di Bryn Chainey (Germania)

 

Gli altri corti in concorso:

AVATAR – Roccaforte di Andrea di Bartolo (Italia)

CUANDO TODO HAYA TERMINADO – Uke di Nathan Andersen (Taiwan)

CURLY LOVE – Lovespoon di Alberto Donati (Italia)

DROPPING FEATHER – Rugger wilderness & mountain men no more di Egil Pedersen (Norvegia)

FUNNY IN THE NIGHT – Les Bondage di Alberto Donati (Italia)

PIRATE’S LIFE – We cut corners di Kijek Adamski (Polonia)

SUPERHERO – Fluidrock di Mathilde Arnaud (Francia)

THE LETTER – Le-li di Theo Putzu (Spagna)

 

La giuria:

SARA ARDIZZONI – musicista
LUIGI BERTACCINI – dottore della musica
CLAUDIA DURASTANTI – scrittrice
STEFANO IANNE – compositore
AleLE MONOGAWA – booking agent
EDO TAGLIAVINI – regista

Commenti chiusi