La storia del Festival Corti da Sogni

 

Il concorso di cortometraggi “Corti da Sogni – Antonio Ricci” nasce durante un casuale incontro in un’assolata e centralissima via di Ravenna; l’idea prende concretezza nel corso delle lunghe riunioni nella sala cinematografica del Circolo Sogni e, infine, si trasforma in realtà con la prima edizione del Festival nel mese di maggio dell’anno 2000.

Questa è la genesi di un’iniziativa a cui si possono attribuire diversi significati: “Corti da Sogni” oltre che come concorso, può essere visto come un appuntamento culturale o un’occasione per i filmakers, italiani e stranieri, per dimostrare talento e creatività, oppure il frutto dell’amore per il cinema di un’associazione che da sempre organizza rassegne cinematografiche.
Interpretazioni tutte corrette e affascinanti; ma per noi, membri del Sogni, questo concorso ha un significato intimo e solo in parte emotivamente condivisibile… Ricordare un amico non è semplice. Abbiamo inseguito un sogno e il nostro progetto, insieme a Walter e Rosanna, è divenuto realtà.

Sperando che il risultato del lavoro degli ultimi mesi possa, in questi giorni e in futuro, far rivivere con entusiasmo e vitalità le passioni e l’impegno di Antonio.

Commenti chiusi