Il 20esimo Festival Corti da Sogni

Il Circolo del Cinema Sogni - 2019
Il Circolo del Cinema Sogni - 2019

Torna il Festival Corti da Sogni – Antonio Ricci nella sua ventisima dal 14 al 18 maggio al Teatro Rasi di Ravenna e al Cinema Mariani

Il festival propone un autentico giro del mondo intorno al variegato e sempre più promettente universo cinematografico delle nuove generazioni di registi.
 
Anche quest’anno saranno diversi i registi, italiani e stranieri, che prenderanno parte alla manifestazione, in un ideale ponte che coniuga la dimensione culturale alla vocazione turistica della città.
 
In occasione del ventennale, il festival propone una prima importante novità passando dalle tradizionali quattro giornate a cinque.
Le proiezioni si terranno da martedì 14 maggio fino a sabato 18. L’ingresso prevede un contributo di 5 euro che darà diritto ad assistere a tutte le proiezioni in programma al teatro Rasi e al cinema Mariani.
 
Il festival alzerà il sipario martedì 14 maggio alle 18 quando il circolo Sogni proporrà un aperitivo cinematografico con buffet nel corso del quale gli organizzatori sveleranno gli appuntamenti e le curiosità di questa ventesima edizione che avrà in concorso opere fresche vincitrici di concorsi nazionali e internazionali di grande importanza.
 
Tra gli interpreti delle opere figurano attori emergenti come Lino Guanciale e star affermate come Catherine Deneuve.
Dopo l’aperitivo, alle 18,30, partiranno le proiezioni con i cortometraggi in concorso e le sezioni d’autore che proseguiranno per tutta la sera.
 
Mercoledì 15 maggio l’appuntamento sarà doppio. Al mattino dalle 9, al cinema Mariani, saranno proiettati i cortometraggi in concorso per la sezione Mitici Critici; le proiezioni riprenderanno alle 18,30 con l’evento speciale “Super 8: la dimensione dimenticata del cinema” e dalle 20 vi saranno i corti in concorso.
 
Giovedì 16 maggio le proiezioni riprenderanno alle 9 al cinema Mariani con i corti in concorso per la sezione Mitici Critici Kids; al teatro Rasi le proiezioni prenderanno il via alle 18,30 con le varie sezioni in concorso e proseguiranno per tutta la sera.
 
Venerdì 17 maggio appuntamento al cinema Mariani, alle 10, con l’imperdibile laboratorio dello studio di animazione Studio Croma, che spiegherà la magia della stop-motion.
Nel pomeriggio il teatro Rasi ospiterà le proiezioni dei corti in concorso dalle 18,30 fino a notte.
 
Sabato 18 maggio ci sarà il gran finale con, alle ore 20, aperitivo con buffet in compagnia di tutti i protagonisti del festival e dalle 21 vi sarà la cerimonia con la proiezione e la premiazione dei cortometraggi vincitori.
Condurrà la serata il giornalista Alberto Mazzotti.
 

Un’edizione con tante novità

L’edizione 2019 rafforza la presenza del Sogni nelle scuole. Le matinée aumentano; grazie alla collaborazione con Cinemaincentro, la sala Mariani ospiterà tre appuntamenti che per tematiche sono vicini al pubblico più giovane coinvolgendo classi delle scuole elementari, medie e delle superiori.

Il ventennale coincide anche con l’avvio di un progetto di cui siamo molto orgogliosi.
Stiamo parlando della giuria ‘Verdetti da Sogni’ in cui alcuni detenuti della casa circondariale di Ravenna sono chiamati ad assegnare un premio.
Gli incontri preparatori, che abbiamo svolto in carcere, ci hanno restituito un universo di grande umanità e attenzione nel segno del cinema.
 
Come sempre le proiezioni in concorso saranno affiancate da eventi speciali
Prosegue poi l’impegno del circolo sul fronte della formazione professionale. Il Sogni è infatti tra le realtà partner di Cna Ravenna e Ecipar Di Ravenna del corso “Tecniche di regia per la realizzazione di corti cinematografici” che prevede la realizzazione di alcuni cortometraggi da parte degli allievi guidati dal regista Edo Tagliavini, lavori che saranno presentati al festival. L’esperienza giunge alla seconda edizione, dopo gli ottimi risultati ottenuti l’anno scorso.
 
Il festival è organizzato dal circolo del cinema Sogni, in collaborazione con il Comune di Ravenna – assessorato alla cultura, e dalla Uicc con il patrocinio e il contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.
Si ringraziano inoltre per i preziosi contributi e la collaborazione Bel PowerRistorante Osteria del Tempo PersoTrattoria la Rustica, gelateria Dolce Bio GelatoMOOG Slow Bar, VisionerConfesercenti Ravenna, ristorante AKÂMÌ Casa&bottegaMagazzeno Art Gallery.
 

Gli eventi speciali del festival

Super 8 – La dimensione perduta del cinema

Prima del blu ray, prima del dvd, prima del VHS c’era…il SUPER 8!
Evento in collaborazione con Start Cinema.
Dal 1965 al 1985 per circa 20 anni l’unico modo per vedere un film al di fuori del cinema o della televisione era in pellicola nel cosiddetto “formato ridotto” Super 8.

Il Sogni dedica una finestra a una dimensione del cinema perduta nel tempo, che rappresenta una preziosa testimonianza di una fase storica della settima arte.

Vedremo rarissimi estratti di filmati in Super 8, spiegati e illustrati dall’esperto Davide Vukich, da Franco Calandrini (direttore artistico del Ravenna Nightmare Film Fest) e da Agostino Galegati (astronomo) e con l’ausilio di due proiettori, che oggi sembrano reperti storici ma che riescono ancora a restituire la magia del cinema.

Tra gli eventi proposti anche frammenti rarissimi del primo storico allunaggio.

I corti d’autore della Fice Emilia Romagna

Corti da Sogni propone una finestra sul cinema d’autore italiano. In collaborazione con Cinemaincentro e la Federazione italiana cinema d’essai (Fice), saranno proiettati quattro cortometraggi che rappresentano una preziosa testimonianza sul cinema d’autore che si dedica al cortometraggio.

 Tra i corti proiettati fuori concorso, segnaliamo il folle e audace documentario animato L’inconveniente di avere il ***** di Astutillo Smeriglia, autore indipendente già protagonista a Corti da Sogni, che ci regala una nuova e dissacrante perla sulla condizione umana.

Fuori concorso anche tre videoclip che vedono protagonisti registi (Filippo Giunti con il suo MACCHINE PARLANTI – LE NEBBIE; Roby Rani con PURE IMPROVISATION) e gruppi musicali ravennati in ascesa (The Doormen, U.R.U., diretto da Matteo Pozzi).

Incontri ravvicinati in Stop-motion – Evento speciale per le scuole superiori: incontro con lo studio di animazione Croma.

I professionisti dello Studio Croma tornano a Ravenna per incontrare gli studenti del Liceo Scientifico Oriani che hanno seguito nel corso dell’anno un ciclo di lezioni sull’educazione alla visione cinematografica.

Venerdì mattina, al cinema Mariani, si terrà un laboratorio sul cinema d’animazione.

Lo studio Croma è nato a Bologna dall’unione di esperienze diverse. È una produzione indipendente che lavora in animazione stop motion tra cinema e videoclip.

Ogni lavoro nasce dalla simbiosi tra artigianato e tecnologia, creatività e precisione. Le diverse passioni, ispirazioni e capacità del team, fanno sì che ogni aspetto realizzativo sia gestito internamente: dalla scrittura del soggetto alla presentazione dello storyboard, dalle riprese video in animazione alla post produzione audio e video.

Come ad ogni edizione, l festival propone un autentico giro del mondo intorno al variegato e sempre più promettente universo cinematografico delle nuove generazioni di registi.
Anche quest’anno saranno diversi i registi, italiani e stranieri, che prenderanno parte alla manifestazione, in un ideale ponte che coniuga la dimensione culturale alla vocazione turistica della città.

Il festival è organizzato dal circolo del cinema Sogni, in collaborazione con il Comune di Ravenna – assessorato alla cultura, e dalla Uicc con il patrocinio e il contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Scarica qui il programma della 20esima edizone del Festival

 

Sogni news

Novembre insieme al Circolo Sogni

Novembre insieme al Circolo Sogni “Cult days” e “Finalmente è giovedì”: i film di novembre. Proseguono i “cult days” al cinema Mariani. Ogni lunedì e …

Leggi di più →

Un ottobre insieme al Cineclub

Un ottobre insieme al Cineclub Precedente Successivo Proiezioni ogni settimana al lunedì, martedì e giovedì al cinema Mariani a Ravenna La collaborazione tra Circolo Sogni …

Leggi di più →

I vincitori della 23esima edizione

I vincitori della 23esima edizione Luca Massaro, protagonista di “Big” di Daniele Pini Rosanna Ricci premia con l’European Sogni Award Alberto De Angelis della Zen …

Leggi di più →

Il 23esimo Festival

Il 23esimo Festival Corti da Sogni Torna il festival Corti da Sogni: dal 26 al 30 aprile al Teatro Rasi di Ravenna e il 28 …

Leggi di più →

I vincitori della 22esima edizione

I vincitori della 22esima edizione La prima giornata alla sala Mariani Walter e Rosanna Ricci premiano il regista Roviaro Precedente Successivo La ventiduesima edizione del …

Leggi di più →

Il 22esimo Festival

Il 22esimo Festival Corti da Sogni Conferenza Stampa del Circolo Sogni e dell’assessore Sbaraglia La 22esima edizione del festival, organizzata in collaborazione con il Comune …

Leggi di più →